SCOPRI SITI

Nuova Kia Sorento, Hybrid con l'1.6 turbo

12/02/2020

Nuova Kia Sorento, Hybrid con l\'1.6 turbo Il suv introdurrà al Salone di Ginevra 2020 una generazione di profondi cambiamenti, a partire dal lancio del full hybrid. Cambio doppia frizione 8 marce sul diesel 2.2 litri

Mostra ancora l’idea di design che presenterà al Salone di Ginevra, nuova Kia Sorento. Una lettura inedita, ispirata in parte dal suv Telluride, fatta di un’estetica ribattezzata “borderless”, senza cornici, come appare evidente dal trattamento della calandra e dei gruppi ottici, ad esempio.

Di nuovo dei bozzetti, a illustrare quel che già i muletti hanno mostrato su strada. Così, le informazioni più interessanti arrivano da un documento sfuggito online, a indicare le motorizzazioni previste su nuova Sorento 2020.

MOTORI DI NUOVA KIA SORENTO
Primo punto, cruciale, l’ibrido. Inizialmente avremo una Sorento eco Hybrid con sistema di tipo full hybrid. Il motore sarà un turbo benzina da 1.6 litri, accoppiato al cambio automatico 6 marce e con una proposta due o quattro ruote motrici.
In seguito è attesa anche una variante ricaricabile, plug-in hybrid. Sul fronte diesel, Sorento ricorrerà a un 2.2 litri, in configurazione 2 o 4 ruote motrici, sebbene sia da verificare ciascuna specifica in funzione del mercato di commercializzazione. La novità, in questo caso, è nell’offerta di un cambio non più automatico bensì un doppia frizione 8 marce, che rappresenterebbe una grande innovazione rispetto al modello oggi su strada.

Quanto a Kia Sorento con motore benzina aspirato da 2.5 litri, altra unità motrice spuntata tra le opzioni, sembra proporsi ad altri mercati che non quello europeo.

INTERNI DI KIA SORENTO
Dalle caratteristiche carpite a quelle con il bollino dell’ufficialità, come il design degli interni, contraddistinti da una plancia con un trattamento originale delle bocchette del clima, con più punti di diffusione dei flussi d’aria.

Non sposa la tendenza della semplificazione estrema, Sorento, in materia di comandi e interfaccia uomo macchina. Un ampio touchscreen campeggia al centro della console, affiancato alla strumentazione digitale configurabile, resistono tuttavia tasti fisici per le funzioni secondarie, come anche i selettori a manopola.

Ultima indiscrezione relativa al suv di segmento D prossimo al debutto, la possibilità che Sorento eco Hybrid offra il tetto con pannello fotovoltaico per generare energia dai raggi solari e destinarla al funzionamento dei sistemi elettrici di bordo.